Articoli

Un accessorio che può cambiare il volto della propria casa, ma quali i tessuti e colori consigliati? Lo abbiamo chiesto alla nostra professionista, Monica Spirig Papini di IDeA Arredamenti a Lugano

“Ci sono diverse teorie alle quali si può fare riferimento” – afferma Monica. “Personalmente prima di fare delle proposte, “indago”, ascolto le richieste ed esigenze di chi mi contatta. Cerco anche di andare sul posto per vedere personalmente la situazione.

Principalmente va valutato il motivo per cui si vuole mettere una tenda: estetico o funzionale (proteggere dal caldo o dal freddo, creare privacy, nascondere elementi poco estetici….).

Si decide poi il tipo di tessuto: leggero, trasparente, semitrasparente, pesante, foderato o non foderato, unito o con una fantasia.

Tenda unica o doppia tenda. Dopodiché si valuta il modo di come appenderle a dipendenza del tipo di tenda e dell’effetto che si vuole ottenere, relativamente al tipo di ambiente in cui si interviene.

Possiamo scegliere:

– tende tradizionali da appendere con dei semplici e classici binari oppure con delle stanghe o cavi d’acciaio (soluzioni più moderne);
– tende tecniche tipo pannelli, pacchetti, plissé a vetro, ognuna con il relativo specifico sistema.

I colori sono anche molto importanti e vanno scelti secondo certi criteri. Mantenere una certa linea e tonalità per rendere più spazioso l’ambiente. Lavorare con colori chiari per rendere il locale più grande e luminoso. Colori più forti e decisi per un ambiente moderno. Colori scuri per rendere i grandi locali più intimi e accoglienti. Manteniamo un abbinamento con altri elementi presenti.

Il tema è ampio e questi sono solo pochi piccoli spunti” – conclude Monica 

Il lockdown ci ha fatto riscoprire una certa voglia di casa. Con Monica Spirig Papini di IDeA Arredamenti a Lugano, conosciamo alcuni segreti per valorizzare i nostri spazi

Monica, da qualche settimana siamo tutti ripartiti, il tuo pensiero quando hai varcato la soglia del vostro showroom di Lugano?

In effetti non sono stata lontana dal nostro showroom per tutta la durata del blocco. Ho sempre avuto qualcosa da fare “burocraticamente” e per aggiornare le collezioni di tessuti (senza comunque riuscire a fare tutto). Ma quando abbiamo potuto riaprire ero contenta di poter riprendere il mio lavoro e l’ho fatto con positività. Sono contenta di come abbiamo ripreso e sono grata a tutti i clienti che continuano a darmi fiducia, interpellandomi per consigli e affidandomi la realizzazione dei loro progetti di decorazione.

E’ vero che tra tutti noi c’è una nuova voglia di vivere la nostra casa?

Ho in effetti l’impressione che sia così. Il confinamento in casa che ci è stato imposto, ha portato un po’ tutti ad Apprezzare maggiormente la vita di casa propria, così da cercare di renderla ancora più accogliente e funzionale.

Il lungo periodo di emergenza ci ha fatto riscoprire la nostra casa e suoi spazi…

Si, proprio come detto prima. Aggiungerei anche che ci si permette qualche “sfizio” in più.

Qualche breve consiglio per rendere speciale il nostro angolo di giardino per l’estate?

Questa sarebbe una domanda da porre ad un giardiniere paesaggista, dato che principalmente sono i fiori e le piante a rendere il nostro giardino accogliente. A dipendenza degli spazi a disposizione, creerei un angolo relax e di lettura, 1 sdraio o 1 tavolino e un paio di sedie. Qualche cuscino colorato, lanterne e candele, oggettistica allegra.

Ci presenti qualche interessante novità che possiamo trovare nel vostro showroom?

Oltre a tenere le nostre proposte di tessuti sempre aggiornate, puntiamo sulle novità nell’oggettistica. Attualmente abbiamo delle rane in posizione yoga di meditazione (figure in resina laccata), disponibili in vari colori. Nei tessuti la novità è una lavorazione “primavera” con dei fiori applicati, colori e misure da combinare secondo il proprio desiderio, utilizzabile per cuscini oppure da appendere come pannello/quadro. Spero avere incuriosito un po’ chi non avesse ancora visto queste novità nel nostro showroom o pubblicate sui vari social.

Sono morbidi, sono indispensabili e danno quel tocco in più, con Monica Spirig Papini di IDeA Arredamenti a Lugano, scopriamo il variegato mondo dei cuscini.

Pensate, un terzo della nostra giornata la trascorriamo in compagnia dell’amato cuscino, detto così potrebbe sembrare banale ma non lo è, e aggiungo qualche ora supplementare se pensiamo che il cuscino ci tiene compagnia anche mentre guardiamo la tv. Insomma un vero e proprio capo saldo della nostra giornata. In queste prime giornate di timida primavera, lo ritroviamo anche in bella mostra nei nostri giardini e ci farà compagnia per tutta la bella stagione anche all’esterno.

Morbido a non finire, il cuscino è l’accessorio decorativo indispensabile per dare un tocco in più di comfort in tutta la casa. Per rinnovare il tuo arredo o abbellire il tuo divano, i nostri cuscini e fodere esaltano le forme, i colori e gli stili. Amante delle belle cose, dei bei tessuti? Lasciati conquistare da una grande scelta! Preferisci i materiali naturali, le sete pregiate, le morbide lane? Lasciati sedurre da una bella fodera di cuscino in lino lavato o in seta, semplice o ricamato, ideale per dare un tocco di novità alla sala o all’interno di una camera.

Questi sono solo alcune delle caratteristiche che possiamo trovare da Idea Arredamenti, atelier di Lugano che abbraccia e personalizza ogni angolo della tua casa. Il punto forte sono la consulenza e le realizzazioni su misura a propria scelta. Gli stili e colori sono adattabili, per qualsiasi tipo di arredamento, all’interno e all’esterno.

Nella gallery fotografica tutta una serie di proposte che potete trovare nello showroom di Lugano.